4. Grassi

La maggior parte dei bambini ama la frittura come le patatine fritte, hamburger, crocchette e pollo fritto. Tuttavia, questi alimenti possono influire sulla qualità del sonno. Uno studio condotto da esperti dell’Università di Adelaide in Australia ha scoperto che le persone che seguono una dieta ricca di grassi, specialmente a cena, hanno maggiori probabilità di soffrire di insonnia.

5. Formaggio

Alcuni prodotti lattiero-caseari, come il formaggio e i suoi derivati, possono essere difficili da digerire, quindi è conveniente evitarli a cena. Inoltre, contengono tiramina, un aminoacido che stimola il rilascio di adrenalina, che mantiene attivo il cervello e il sistema nervoso centrale.

6. Zucchero

Chi di noi mamme non ha mai dato dei dolciumi ai propri figli, anche solo come premio, ma dare loro caramelle o bibite prima di andare a letto non è una buona idea. Gli alimenti ricchi di zucchero offrono un apporto energetico immediato, che aumenta i livelli di adrenalina, stimola il sistema nervoso centrale e mantiene attivo il cervello. Inoltre, i dolci sono generalmente ricchi di grassi, che attaccano anche il sonno dei bambini.

7. Alimenti diuretici

Questi alimenti hanno la proprietà di stimolare l’attività dei reni, facendo in modo che i più piccoli debbano andare in bagno più volte durante la notte, o peggio ancora, fare la pipì a letto.  Per questo motivo, è consigliabile evitare di consumare cibi ricchi di acqua prima di dormire, come anguria, cetrioli o melanzane..

Alcuni degli alimenti più adatti sono la frutta e la verdura, in particolare le banane, che sono ricche di triptofano e magnesio, un rilassante muscolare. Puoi anche consumare carboidrati complessi come quelli contenuti nella pasta integrale e nella farina d’avena. Anche noci, latte e yogurt bianco sono una buona opzione.

Continuate a seguire il nostro Blog “Professione Mamma.com”