Bambino iperattivo in quarantena: come aiutare il bambino a rilassarsi

di

Bambino iperattivo in quarantena: come aiutare il bambino a rilassarsi

I bambini iperattivi sono adorabili e di solito molto intelligenti. Hanno molta energia, più del resto dei bambini e vogliono sempre fare qualcosa per rilassarsi. La scuola, le attività e in generale il programma che avevano fino ad ora, erano sufficienti per calmarsi e stancarsi. 

Tuttavia, la quarantena rende le cose molto difficili in quanto non sanno come liberare la loro energia e sono costantemente ansiose. Tuttavia, possiamo soddisfare le loro esigenze anche a casa, purché siano disciplinati e organizzati. Il bambino in questo periodo così complicato ha bisogno di organizzazione e regole in modo che possa sentirsi al sicuro da un lato e lavorare organizzato dall’altro.

Il programma può includere attività che richiedono movimento (ginnastica, attività di psicomotricità) ma anche altre durante le quali si calmerà e si rilasserà (bagno caldo, fiaba, ecc.) In questo modo il nostro bambino prenderà iniziative, rilascerà energia e trascorrerà felicemente la sua giornata a casa.  

Ginnastica e attività di psicomotricità

Puoi iniziare la giornata con esercizi speciali per bambini. Ci sono diversi video su Internet con ginnaste che hanno preparato programmi speciali di allenamento per bambini. Inoltre, puoi dedicare alcune ore al giorno a giochi che richiedono movimento , come twister o balli. Ma sicuramente, se segui i desideri del bambino, finirai per giocare a giochi di ruolo che gli piacciono ma allo stesso tempo lo aiutano a liberare la sua energia. 

Partecipazione alle faccende domestiche

Fare in modo che un bambino prenda parte alle faccende domestiche aiuta in molti modi! Prima di tutto, aiuta noi mamme (Scherzi a parte) coltiva la sua responsabilità e fiducia in se stesso poiché intraprende compiti che svolgerà, inoltre fare qualcosa che comunemente facciamo noi grande lo renderà responsabile e sicuro di sè.

Attività tipo apparecchiare la tavola, aiutare in cucina o la spolverata sono attività che lo tengono sveglio e occupano la sua mente e il suo corpo. 

Lascialo in pace per un po’!

I bambini, come noi, hanno bisogno di spazio e tempo personale. Insegna a tuo figlio a trascorrere del tempo con i suoi giocattoli, libri o pensieri e rilassarsi, anche ad annoiarsi. Quindi fagli un bagno caldo, leggigli una bella fiaba e sdraiati accanto a lui per un po’. .

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.