Come sostituire la vitamina D nei bambini ora che non sono esposti al sole

di

Come sostituire la vitamina D nei bambini ora che non sono esposti al sole

La vitamina D, o “vitamina solare” , è meglio conosciuta per il suo ruolo nell’assorbimento del calcio e nella crescita ossea sana nei bambini e nella creazione di uno scheletro forte!  

Soprattutto oggi,  la vitamina D è necessaria e indispensabile per i nostri figli. Il punto, tuttavia, è che a causa della situazione che stiamo vivendo, ovvero l’isolamento da Covid19 i bambini sono costretti a rimanere più a lungo a casa e alla fine sono  privati ​​della componente base della sua composizione: il sole! 

Pertanto, in alternativa alla ridotta esposizione dei bambini al sole, sarebbe bene includere nella loro dieta quotidiana alimenti ricchi di vitamina D.

Come viene prodotta la vitamina D.

La vitamina D viene sintetizzata nella pelle sotto l’influenza della luce solare. Infatti secondo alcune ricerche basterebbero 15-20 minuti al giorno di esposizione al sole senza protezione per consentire al corpo di produrre le percentuali necessarie di questa particolare vitamina. Purtroppo a causa delle condizioni attuali, poiché l’esposizione al sole è limitata, dobbiamo cercare di integrare questa vitamina con alimenti adatti.

Pesce grasso

I pesci grassi come sardine, salmone, sgombro, tonno, merluzzo bianco, trota  devono essere consumati dai bambini almeno due volte a settimana . Studi recenti hanno messo in luce il ruolo centrale di questa vitamina anche nel sistema immunitario, poiché la sua carenza è stata collegata alle allergie e all’asma nell’infanzia.

Latticini

I latticini, ricchi di calcio, devono essere consumati su base giornaliera. Tuttavia, il latte è povero di vitamina D e quindi deve essere fortificato.

Uova 

Il tuorlo d’uovo è ricco di vitamina D e con due uova al giorno, un bambino gran parte della vitamina di cui ha bisogno. Naturalmente, non è bene mangiare due uova al giorno, ma in questo momento sarebbe meglio includere questo cibo nella dieta settimanale e mangiare dalle 3-5 uova a settimana. 

Di