L’uovo che rimbalza, l’esperimento più divertente da fare con i nostri figli. (Video)

di

L’uovo che rimbalza, l’esperimento più divertente da fare con i nostri figli. (Video)

L’UOVO CHE RIMBALZA

Un piccolo esperimento scientifico divertente da fare insieme ai nostri figli per far rimbalzare un uovo senza romperlo!

Come sapete, un uovo è costituito da un guscio che contiene un tuorlo. Sai anche che questo guscio si rompe quando si verifica uno shock sull’uovo. Bene, da Professione mamma, ti insegneremo come far rimbalzare un uovo, senza romperlo, grazie a un piccolo esperimento scientifico divertente!

MATERIALE PER FARE “L’UOVO CHE RIMBALZA”

  • un uovo crudo
  • aceto bianco o ciotola
  • un bicchiere alto

Ecco i procedimenti:

1- Immergi l’uovo crudo nell’aceto bianco, e fai attenzione che l’uovo sia completamente coperto.

2- Lasciare riposare l’uovo per circa 48 ore e osserva!

All’inizio, piccole bolle appaiono sull’intera superficie del guscio. Ciò significa che la reazione chimica è iniziata. Infatti, noi mamme in combutta con il calcare sappiamo che l’aceto è un ottimo alleato. Qui l’aceto attacca il calcare contenuto nel guscio e questo produce gas (anidride carbonica) da cui escono le piccole bolle.

Quindi si formerà una sorta di schiuma e la parte esterna del guscio si staccherà, rivelando uno strato biancastro. Infine, il guscio sarà completamente sciolto. 

3. Risciacqua l’uovo sott’acqua per rimuovere le ultime impurità.

4- Dopo 48 ore, l’uovo è protetto solo da una membrana ed è quindi completamente morbido! La solidità della membrana: è impressionante!

Eccovi il video:

6- Ultimo piccolo test: posiziona una lampada sotto l’uovo al buio e osserva il giallo che vaga in base ai movimenti.

Le foto sono prese dalle mamme che hanno fatto l’esperimento nel gruppo: “Genitori in Quarantena, attività per bambini“. Segui anche la pagina associata: “Giochi e attività creative per bambini”

Di